headerphoto



Questa la bella Madonna del Carmine di Tornareccio

A guardarla fissa, la Madonna lega l'anima ad un sentimentodi bontÓ e di intima felicitÓ fino a dare l'impressione di essere la mamma ditutti noi e non la Madre di Dio soltanto e tantaumanitÓ e porta ad una specie di serena confidenza per cui si acquista maggiore fiducia e la preghiera sgorga dal cuore del fedele anche se non ha da chiedere determinate grazie.
Il Bambino, rotondetto nelle forme, sembra voglia distaccarsi dalle ginocchia materne per scendere ed uscire sul sagrato a saltellare con i bimbi della contrada.
L'insieme forma una viva e calda immagine della maternitÓ e, forse per la semplicitÓ dell'ambiente o per il silenzio che domina intorno, lascia perplessi e commossi.

Dott. Antonio D'Ercole (1959)

 



ORARIO MESSE

SABATO e DOMENICA
ore 19:00
Nei mesi di MAGGIO, AGOSTO e SETTEMBRE anche nei giorni feriali, compreso il mese di LUGLIO dal 7 al 15.